SEI SU FASHION CENTER!

NEWS FROM WORLD

TERRINA DI PESCE SPADA, SALMONE E SPINACI

preview
INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
300g di pesce spada, 300g di salmone, 250g di Ricotta Santa Lucia, 600g di spinaci freschi, 300ml di panna da cucina, 20g di colla di pesce, 1 spicchio d'erba cipollina, noce moscata, rametti di timo fresco, sale, pepe, grani di pepe rosa.
PREPARAZIONE:
- Lavate con cura gli spinaci e scolateli bene; intanto fate rosolare dell’aglio in olio extravergine d’oliva e poi cuocetevi gli spinaci con il coperchio e a fuoco medio.
- Una volta appassiti, levate l’aglio e passateli al frullatore insieme alla ricotta Santa Lucia e alla noce moscata, aggiustate di sale e pepe e mettete da parte.
- Dopo aver spinato e spellato con cura il salmone, cuocetelo nella stessa padella degli spinaci in olio d’oliva per 5 minuti per lato quindi frullatelo assieme alla metà della panna liquida e mettetelo da parte.
- Infine cuocete sempre nella stessa padella il pesce spada seguendo gli stessi tempi di cottura del salmone e poi frullatelo assieme ai fili di erba cipollina e la restante panna liquida.
- A questo punto fate ammorbidire per 5 minuti la colla di pesce in acqua fredda, strizzatela bene e distribuitela uniformemente nei tre composti di spinaci, di salmone e di pesce spada.
- Mischiate bene per farla sciogliere tutta quindi foderate uno stampo da plumcake con carta forno leggermente oliata e versatevi dentro i tre composti in quest’ordine: salmone, spinaci, pesce spada.
- In fine mettete lo stampo in frigo per almeno 6 ore, poi impiattatelo rigirandolo su un piatto da portata e decorandolo con rametti di timo fresco e pepe rosa. Servite freddo.

[vzaarmedia vid="1611556" height="300" width="300" color="black"]

AVEVA 70 TUMORI LETALI IN TUTTO IL CORPO. GRAZIE AD UN NUOVO FARMACO GUARISCE IN 2 SETTIMANE

20140226_tumori.jpg.pagespeed.ce_.O1z9B77QK5-480x228

Il suo corpo era completamente invaso da 70 forme di cancro, Ian Brooks riesce a guarire in 2 settimane grazie a un nuovo farmaco. Al signor Brooks, 47 anni, erano state date poche settimane di vita a causa di una rara e aggressiva forma di cancro, il linfoma di non-Hodgkin.
Il farmaco è stato usato, fino ad oggi, solo negli Usa, ora la sperimentazione clinica presso il Christie Hospital di Manchester ha avuto tanto successo che il farmaco è stato reso disponibile anche ad altri malati.

Già dopo le prime 24 ore il faramaco ha dato i suoi effetti positivi e dopo 12 settimane era avvenuta la remissione completa, ovvero i tumori erano scompletamente scomparsi.
"Mi hanno ridato la vita", ha detto il signor Brooks al Daily Mail, "Non potrò mai ringraziare abbastanza i medici."