SEI SU FASHION CENTER!

NEWS FROM WORLD

COME VESTIRSI PER NASCONDERE LA PANCIA

110dfec1045989e3fc9930e7e0a7427d
Molte donne devono fare i conti con i fastidiosi rotolini sulla pancia che cercano di camuffare al meglio attraverso un look che punta su dei capi di abbigliamento strategici.
Per nascondere la pancetta le donne possono impegnarsi su più fronti: adottando un regime alimentare sano ed equilibrato, praticando un’attività fisica regolare, scegliendo il giusto outfit. È opportuno seguire degli utili consigli di moda per vestirsi in maniera adeguata celando questo piccolo difetto ma allo stesso tempo valorizzando al meglio il proprio corpo.
Per poter nascondere le rotondità che si accumulano sulla pancia si può scegliere qualche capo oversize come ad esempio delle tees balloon e delle t-shirt maxi, o dei maglioni lunghi e svasati scegliendo la tinta unita oppure i motivi stampati ma su toni dark, in alternativa si deve optare su delle forme che creano come effetto ottico quello di allungare il busto, come ad esempio un gilet, una giacca non dalla vestibilità slim.
Per quanto riguarda gli abiti si consigliano dei vestiti non fascianti ma dalla vestibilità ampia, bisogna quindi evitare i tubini aderenti preferendo invece abiti dal taglio a trapezio o dallo stile impero, si può optare poi per minidress a clessidra o larghi in vita.
È meglio poi scegliere jeans, pantaloni con la vita bassa ma non troppo e non dal taglio dritto e dalla vestibilità skinny. Meglio indossare gonne di lunghezza media ossia quelle che arrivano poco sopra il ginocchio. I capispalla che permettono di sfinare la figura sono i capotti dal taglio mannish, le cappe, i piumini dal design avvolgente ma non fasciante per poter così mimetizzare la pancia.

[vzaarmedia vid="1620637" height="300" width="300" color="black"]

RISOTTO ALLE FRAGOLE E ACETO BALSAMICO

risotto-fragole

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

260g di riso carnaroli, 800 ml di brodo vegetale, 3 cucchiaini di aceto balsamico, 8 fragole medio-grandi, moscato dolce q.b., olio q.b., sale q.b., 2 cucchiaiate di parmigiano, una noce di burro.

PREPARAZIONE:

- Mettete subito sul fuoco l'acqua con il mezzo dado per fare il brodo vegetale.

- Lavate e fate a pezzetti le fragole, trasferitele nella pentola a pressione con l'olio e fatele andare a fuoco moderato. Dopo poco, aggiungete due cucchiaini di aceto balsamico, e mescolate per bene le fragole (fate attenzione che non si attacchino alla pentola).

- Fate cuocere le fragole fino a che non si sfalderanno in una sorta di marmellatina, quindi aggiungete il riso con il sale grosso, fate tostare e sfumate con il moscato dolce.

- Rimestate il tutto per bene, ed aggiungete il brodo. Rigirate nuovamente per fare in modo che niente si attacchi alla base della pentola, chiudetela ed aspettate che fischi.

- Dal fischio, puntate la sveglia ad 11 minuti. Passato questo tempo, fate uscire tutto il vapore dalla pentola a pressione, scoperchiate il riso, assaggiate se va bene di sale, quindi unite un altro cucchiaino di aceto balsamico e girate sempre tenendo la pentola su fuoco basso.

- Spegnete subito dopo ed infine mantecate con parmigiano e burro.