SEI SU FASHION CENTER!

NEWS FROM WORLD

VOLETE DORMIRE? ECCO COSA DOVETE FARE!

good-night-sleep-by-luis-barreto

Spegnere cellulare, smartphone e dimenticarli fino al mattino seguente: sarebbe questa la ricetta infallibile per dormire bene.

Lo suggerisce uno studio che sarà pubblicato sulla rivista ‘Organizational Behavior and Human Decision Processes’ secondo cui usare il telefonino dopo le 21 disturba il sonno e riduce il rendimento lavorativo la mattina dopo. Il motivo? La luce blu dello schermo del cellulare, sparata negli occhi dopo le nove di sera, interferisce con la produzione dell’ormone melatonina che è importantissimo per prepararci al sonno e farci dormire bene.

Il lavoro è stato condotto da Christopher Barnes della University of Washington e spiega perchè il continuo uso dei cellulari sta interferendo con la qualità del sonno. Gli esperti volevano vedere quanto influisce sul sonno l’uso del cellulare dopo le 21 e se questa abitudine si ripercuote sul rendimento lavorativo il giorno dopo.

APPLE SPERIMENTA SENSORI CHE POTRANNO PREDIRE UN ATTACCO DI CUORE

feel-your-pulse-apple-wallpaper

 

Quello della salute pare è uno degli orizzonti sui quali Apple si sta concentrando per i suoi gadget di prossima generazione, in primis l’atteso iWatch o forse una nuova gamma di dispositivi medici. Secondo indiscrezioni riportate dal San Francisco Chronicle, l’azienda di Cupertino sta lavorando a sensori in grado di predire attacchi cardiaci.
“Rumors” in linea con gli ultimi acquisti di Apple in fatto di personale: esperti di tecnologia applicata al campo medico. Secondo il giornale californiano Apple sta sviluppando una nuova tecnologia in grado di predire gli attacchi cuore, basata sul suono prodotto dal sangue nel suo tragitto lungo le arterie.

Al progetto lavorerebbe Tomlinson Holman, rinomato ingegnere del suono della Lucasfilm che ha inventato il sistema THX per audio di alta qualità e ingaggiato da Apple nel 2011.

Un sensore del genere dovrebbe essere indossato dalla persona, dettaglio che spalanca le porte a una generazione di dispositivi medici da parte di Cupertino o più semplicemente è un ulteriore indizio dell’arrivo di un iWatch. Un dispositivo che più indiscrezioni segnalano come centrato sugli aspetti di salute e fitness.