I COLORI DEL MAKE UP, ATTENZIONE A NON SBAGLIARE


Bellezza, Viso /
come-imparare-a-truccarsi_e1c671a08e663594795dab22376d0b23
"L’ombretto migliore è dello stesso colore degli occhi". Niente di più falso! In realtà, esistono leggi cromatiche secondo le quali i colori complementari si esaltano a vicenda. Ecco quali nuance scegliere.
- Per gli occhi castani sono perfette le tonalità dal rosa al viola, ma anche toni caldi e soft come il beige dorato.
- Per gli occhi verdi vanno benissimo il color pesca e i metallizzati (oro e rame).
- Per gli occhi azzurri sono indicati il rosa o il beige, per il giorno, mentre la sera è perfetto il look smokey eyes.

"Il rossetto rosso non è per tutte." Anche in questo caso, non siamo d’accordo. Il segreto sta nell’osservare la propria pelle: se il sottotono è tendente al rosa, starà bene un rosso freddo, come il ciliegia o una nuance tendente al rubino. Viceversa, i toni dorati sceglieranno un rosso caldo, come il ceralacca, o tendente al mattone.

"Il gloss, dopo una certa età, è vietato." Chi l’ha detto? Certo, ci vuole un po’ di attenzione nella scelta delle nuance, che non devono essere troppo sgargianti. E magari evitiamo i lucidalabbra glitterati. Per il resto, una donna con labbra glossy è sempre graziosa!
"Il mascara colorato sostituisce quello nero." Per evidenziare bene le ciglia, ci vuole comunque il rimmel nero, quello colorato è meglio applicarlo soltanto sulle punte, a meno che si voglia avere un look in stile anni Ottanta.

[vzaarmedia vid="1728358" height="300" width="300" color="black"]