A COSA SERVE IL SIERO?

grozis-64048646

Non avete ancora capito a cosa serve il siero?

C’è chi lo applica mattina e sera e chi invece pensa che sia troppo concentrato per usarlo tutti i giorni. C'è chi lo ritiene insostituibile come anti-età e chi lo riserva solo ad alcuni periodi dell’anno, quando la pelle appare stressata, sostituendolo addirittura al trattamento abituale.

Insomma, il siero è uno di quei cosmetici sui quali è importante fare chiarezza, anche perché solo scegliendolo e utilizzandolo in modo corretto potrà dare il meglio di sé ed essere un alleato davvero prezioso.

Come applicarlo

La formulazione leggera e molto concentrata del siero consente di veicolare attraverso gli strati cutanei una elevata quantità di principi attivi: proprio per questo ne bastano poche gocce, che vanno sempre applicate sulla pelle pulita prima di qualsiasi altro prodotto (tra l’altro, stimolando l’epidermide la rende più ricettiva ai trattamenti successivi). Il siero ha sempre una funzione specifica, quindi si aggiunge ai trattamenti di routine ma non li sostituisce. È il prodotto ideale per un’azione mirata e dai risultati visibili in tempi rapidi.

A cosa serve

Il siero è un alleato prezioso soprattutto per contrastare i segni del tempo. Ma non è l'unico utilizzo che se ne può fare. Con i sieri di ultima generazione si possono ottenere svariate performance: stimolano il rinnovamento cellulare per assicurare una luminosità al top, garantiscono tonicità e compattezza, riducono i segni della fatica dal volto e contrastano le irregolarità del colorito cutaneo. Infine alcuni soddisfano un’esigenza fondamentale della pelle: l’idratazione.