FARE TROPPO SPORT ACCORCIA LA VITA


Salute e Benessere /
begt_2
I cultori dello sport e della cura estrema della forma fisica hanno ben poco da star sereni, viste le ultime scoperte in materia: come in tutte le faccende, ‘il troppo storpia’ e i ricercatori della Cardiovascular Research Institute presso l’Health Network Lehigh Valley, in Pennsylvania, confermano come il detto valga anche per coloro che si allenano tutti i giorni in quantità eccessiva.
Gli studiosi hanno tenuto sotto osservazione 3.800 corridori di entrambi i sessi di un’età media di 46 anni. Di essi, quasi il 70% correva più di 20 chilometri alla settimana e oltre ai chilometri corsi, si sono prese in considerazione altre variabili, quali pressione o colesterolo alto, precedenti come fumatori e assunzione di farmaci.
Ebbene, al netto di questi valori, la conclusione è stata che un eccesso di attività fisica è correlato ad una riduzione della speranza di vita: le persone che vivono più a lungo, infatti, sarebbero quelle che svolgono attività fisica per due o tre ore a settimana, mentre l’aspettativa di una lunga esistenza si ridurrebbe quando si esagera, esattamente come quando si tende alla sedentarietà.
Il coordinatore della ricerca, il dottor Martin Matsumura, avverte che il suo risultato non deve assolutamente suggerire che fare attività fisica faccia male, anzi, al contrario, bisogna allenarsi ma compatibilmente alla capacità del proprio fisico. Il dottore ha ammesso che “ancora non conosciamo la quantità di corsa ottimale per salute e longevità” e il suo collega James O’Keefe ha ipotizzato che la relazione tra eccesso di sport e riduzione della speranza di vita sia probabilmente riconducibile ad una sorta di usura dell’organismo causato dallo stress fisico.

[vzaarmedia vid="1577348" height="300" width="300" color="black"]